ErroreSQL
ErroreSQL
ErroreSQL Città Partecipata - Notizie: Q U E S T I O N E - R I F I U T I
Città Partecipata Città Partecipata
  Notizie     
« »
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 1
Membri : 0

Iscritti
 Utenti: 118
Ultimo iscritto : Elpakito2
Lista iscritti
 
 Messaggi privati: 26
 
 Commenti: 108
 
 Immagini: 50
 Immagini viste: 318
 
 Materiale: 1
 Totale scarichi: 27
 
 Articoli: 4
 Pagine: 13
 Pagine lette: 51381
 
 Notizie: 239
 
 Sondaggi: 1
 
 Preferiti: 194
 Siti visitati: 79101
 
 Eventi: 19
Log in
Login
Password
Dichiaro di aver preso visione del regolamento e di accettarlo in tutte le sue parti
Memorizza i tuoi dati:
Versioni
EN
ES
FR
Versione Italiana
 
Q U E S T I O N E - R I F I U T I
Inserito il 11 maggio 2008 alle 10:00:00 da Bolero47. IT - Raccolta Rifiuti

Lunedì 5 maggio u.s. l'ufficio legale dell'Ascom di Terracina, rappresentato dagli Avvocati ....Segue in Dettagli 

  



                            

                         

 Latina Oggi del 09/05/2008

   

Comunicato stampa

Lunedì 5 maggio u.s. l'ufficio legale dell'Ascom di Terracina, rappresentato dagli Avvocati Luigi Cerchione e Avvocato Camillo Masci, hanno notificato il ricorso presentato al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, sede di Latina, al Comune di Terracina, nella persona del Sindaco pro tempore Stefano Nardi e alla Terracina Ambiente SPA, nella persona del legale rappresentante pro tempore, avverso e per l'annullamento previa sospensiva della deliberazione della Giunta Comunale n.70 del 14 febbraio 2008, con la quale, il Comune di Terracina ha determinato le tariffe per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani per l'anno 2008, nonché di ogni atto presupposto, consequenziale o comunque connesso.

In particolare sono stati affrontati tre motivi di doglianza.

1.      Violazione dell'obbligo da parte dell'Amministrazione di motivare analiticamente le scelte di incrementare le tariffe per la raccolta rifiuti espresse nella relativa delibera.

2.      La mancata istruttoria da parte dell'Amministrazione nel determinare i criteri da applicare alle diverse categorie rappresentate, nel discrimine sulla composizione merceologica dei rifiuti prodotti dalle singole categorie di utenti tali da giustificare rilevanti differenze di aliquota.

3.      Sviamento di potere in relazione alla reale finalità delle risorse pubbliche. In sintesi si contesta all'Amministrazione di utilizzare le maggiori entrate previste dall'incremento della T.A.R.S.U. non per la raccolta rifiuti ma per coprire disavanzi di spesa o eventuali buchi di bilancio nella propria gestione delle risorse pubbliche.

    Inoltre in via istruttoria si chiede di disporre consulenza tecnica d'ufficio sulla corretta applicazione dei criteri di ordine economico e tecnico, nonché disporre l'esibizione e/o l'acquisizione di tutta la documentazione relativa all'iter della gara di appalto per l'aggiudicazione del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti al fine di valutare la logicità e razionalità degli incrementi tariffari rispetto alle spese/entrate.

         L'Ascom ha ritenuto di avvalersi dei diritti di legge a tutela e difesa delle categorie rappresentate visti vani tutti i tentativi di concertazione intrapresi nei mesi trascorsi di fronte ad un'evasione che tocca il 40% più volte rappresentata, anche a mezzo stampa e riconosciuta dagli stessi amministratori; all'inerzia amministrativa dimostrata da continui annunci per la raccolta differenziata che tali sono rimasti e allo stato di abbandono igienico della città che sta causando non pochi danni, economici e di immagine, alle oltre 400 imprese rappresentate.

                                                                                              ASCOM TERRACINA

Terracina, 09/05/2008


ErroreSQL

Letto : 2410 | Torna indietro
 
Notizie - RSS
I preferiti
Previsioni Meteo
Ascolta la radio
Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
-- -- -- -- -- -- --

 
 © Gp Soft Terracina 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,078125secondi.
Versione stampabile Versione stampabile