ErroreSQL
ErroreSQL
ErroreSQL Città Partecipata - Notizie: Il gioco delle parti
Città Partecipata Città Partecipata
  Notizie     
« »
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 1
Membri : 0

Iscritti
 Utenti: 118
Ultimo iscritto : Elpakito2
Lista iscritti
 
 Messaggi privati: 26
 
 Commenti: 108
 
 Immagini: 50
 Immagini viste: 318
 
 Materiale: 1
 Totale scarichi: 27
 
 Articoli: 4
 Pagine: 13
 Pagine lette: 51381
 
 Notizie: 239
 
 Sondaggi: 1
 
 Preferiti: 194
 Siti visitati: 79101
 
 Eventi: 19
Log in
Login
Password
Dichiaro di aver preso visione del regolamento e di accettarlo in tutte le sue parti
Memorizza i tuoi dati:
Versioni
EN
ES
FR
Versione Italiana
 
Il gioco delle parti
Inserito il 20 novembre 2008 alle 18:35:00 da azbv. IT - Raccolta Rifiuti

Ho letto sulla stampa locale che i tecnici della Terracina Ambiente...Segue in dettagli

Ho letto sulla stampa locale che i tecnici della Terracina Ambiente Spa hanno bocciato il piano Santoro, perché l’attivazione di tutte le prestazioni in esso previste richiederebbero un prezzo non inferiore ai cinque milioni di euro.

Delle due l’una. O ha ragione lo studio del prof. Santoro che valuta il costo pari a 3.700.000 euro il costo, o hanno ragione i tecnici della società mista che gestisce il servizio di igiene cittadina.

O forse, tutta l’operazione nota come studio Santoro serviva a far lievitare il prezzo, dal momento che la soc.Aspica, pur avendo essendosi aggiudicata la gara con una offerta di 2.985.000 , ha subito chiesto un adeguamento?

Una cosa è certa. Lo studio Santoro è costato 25 mila euro circa e non ha ancora saziato

l’appetito della società.

L’Amministrazione ha solo un modo per dimostrare che non ha agito sotto la pressione del socio di minoranza-.

Deve pretendere che la società attui il contratto al costo e con le modalità contrattuali  che già prevedono anche la raccolta differenziata porta a porta nei centri storici.

E non si comprende perché non vengono sistematicamente e quotidianamente contestate le inadempienze contrattuali con l’applicazione delle penali.

Questa inerzia dell’Amministrazione ci farà trovare in una situazione analoga a quella che ci ha visto soccombere per 4.500.000 circa in un contenzioso con la soc.SLIA, perché questa ha potuto sostenere di non aver creato alcun disservizio dal momento che non le era stato contestato nulla per tempo.

Terracina 20/11/2008

AZBV


ErroreSQL

Letto : 2443 | Torna indietro
 
Notizie - RSS
I preferiti
Previsioni Meteo
Ascolta la radio
Eventi
<
Gennaio
2018
>
L M M G V S D
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 -- -- -- --

 
 © Gp Soft Terracina 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,1015625secondi.
Versione stampabile Versione stampabile