ErroreSQL
ErroreSQL
ErroreSQL Città Partecipata - Notizie: Quale turismo?
Città Partecipata Città Partecipata
  Notizie     
« »
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 1
Membri : 0

Iscritti
 Utenti: 118
Ultimo iscritto : Elpakito2
Lista iscritti
 
 Messaggi privati: 26
 
 Commenti: 108
 
 Immagini: 50
 Immagini viste: 318
 
 Materiale: 1
 Totale scarichi: 27
 
 Articoli: 4
 Pagine: 13
 Pagine lette: 51381
 
 Notizie: 239
 
 Sondaggi: 1
 
 Preferiti: 194
 Siti visitati: 79101
 
 Eventi: 19
Log in
Login
Password
Dichiaro di aver preso visione del regolamento e di accettarlo in tutte le sue parti
Memorizza i tuoi dati:
Versioni
EN
ES
FR
Versione Italiana
 
Quale turismo?
Inserito il 08 luglio 2009 alle 17:35:00 da Betty_Cb. IT - Turismo

  

Ci troviamo ormai in piena stagione...Segue in Dettagli



Ci troviamo ormai in piena stagione, per intenderci nel periodo in cui la citta' dovrebbe brulicare di presenze ed offrire al turista oltre ai servizi essenziali, quei confort propri di un luogo dove trascorrere le tanto sospirate vacanze. Mi guardo intorno e mi rendo conto che non e' proprio cosi' e basta fare un giro in centro o in periferia per accorgersene. Uno dei problemi che si trascina ormai da tempo e' quello delle zone a verde ormai prive di manutenzione, trasformate in vere e proprie discariche a cielo aperto da chi preferisce liberarsi dei propri rifiuti proprio li', dove tutto ormai e' in progressivo stato di abbandono, spettacolo indecente agli occhi di quei pochi che, nonostante il caro affitti ed i prezzi esagerati di lidi e parcheggi, decidono ugualmente di scegliere Terracina quale meta estiva. Scendendo in spiaggia, a seguito del ripascimento, la ghiaia ha ormai preso il posto della sabbia ed e' difficile per non dire doloroso camminare sulla battigia. Finalmente si entra in acqua e qui' un'altro spettacolo indecoroso: l'acqua  e' invasa  da alghe e rifiuti di ogni genere e dimensione e tanta tanta schiuma...coraggioso chi riesce a tuffarsi insomma!!! A chi e' da imputare tutto questo? Da dove provengono questi rifiuti? I gestori degli arenili azzardano l'ipotesi che le griglie dei canali vengano sistematicamente aperte per consentirne lo sgombero dai rifiuti, evitando di raccoglierli con i mezzi preposti e smaltirli nelle discariche, qualcuno dice che il depuratore potrebbe non funzionare correttamente, quale sara' allora la giusta causa? Concludo parlando dei tratti di spiaggia libera, quelli  frequentati per cosi' dire da chi non puo' permettersi sdraia ed ombrellone in affitto, in cui il turista si trova a stendere l'asciugamano tra i rifiuti e non solo quelli portati dal mare e quelli abbandonati da chi e' dotato di uno scarso senso civico, ma anche quelli accatastati in un'angolo da operatori che evitano di gettarli dove invece e' consentito. Credo che il tempo di rimboccarsi le maniche sia ormai quasi scaduto. Terracina sta perdendo i pezzi e non bastera' il restyling del porto, il rifacimento di tratti di manto stradale o la sostituzione di pali d'illuminazione fatiscenti per ridar lustro ad una citta' che, se amministrata da persone che la amano e che non soffrono di manie di protagonismo, potrebbe diventare il fiore all'occhiello della provincia, perche' ne possiede tutti i requisiti.

Betty_Cb

Terracina 8 Luglio 2009


ErroreSQL

Letto : 1943 | Torna indietro
 
Notizie - RSS
I preferiti
Previsioni Meteo
Ascolta la radio
Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
-- -- -- -- -- -- --

 
 © Gp Soft Terracina 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,078125secondi.
Versione stampabile Versione stampabile