ErroreSQL
ErroreSQL
ErroreSQL Città Partecipata - Notizie: MARE INQUINATO
Città Partecipata Città Partecipata
  Notizie     
« »
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 1
Membri : 0

Iscritti
 Utenti: 118
Ultimo iscritto : Elpakito2
Lista iscritti
 
 Messaggi privati: 26
 
 Commenti: 108
 
 Immagini: 50
 Immagini viste: 318
 
 Materiale: 1
 Totale scarichi: 27
 
 Articoli: 4
 Pagine: 13
 Pagine lette: 51381
 
 Notizie: 239
 
 Sondaggi: 1
 
 Preferiti: 194
 Siti visitati: 79101
 
 Eventi: 19
Log in
Login
Password
Dichiaro di aver preso visione del regolamento e di accettarlo in tutte le sue parti
Memorizza i tuoi dati:
Versioni
EN
ES
FR
Versione Italiana
 
MARE INQUINATO
Inserito il 16 luglio 2009 alle 17:58:00 da Bolero47. IT - Mare inquinato

     

Il gravissimo  stato del nostro mare......Segue in Dettagli



 E' gravissimo lo stato del nostro mare. Le proteste dei  cittadini , alcuni dei quali sono stati costretti a segnalare  quanto avviene da oltre un mese sulle nostre spiagge, alle autorità competenti, non trovano riscontro e non ci tranquillizzano le dichiarazioni  fatte a mezzo stampa dalla Autorità  Marittima locale.

Una cosa è certa, non è più tollerabile il silenzio irresponsabile di chi avrebbe, per legge, il compito di  vigilare,  tutelare e salvaguardare la  salute dei cittadini oltre che l’immagine della città.

E’ inutile dire  che  il Sindaco  e l’Amministrazione di centro-destra, dediti, ancora una volta , a fronteggiare i  sempre più precari equilibri di maggioranza , non si accorgono dello stato pietoso in cui versa Terracina; fino al punto di enfatizzare, timidamente , come ha fatto il capogruppo del resuscitato Partito Repubblicano, interventi di ordinaria amministrazione( quali la sostituzione di lampioni e il rifacimento di manti stradali), mentre la città è allo stremo, ed è colpita, proprio nella stagione estiva, in quello  che dovrebbe essere uno dei cardini essenziali della sua economia , vale a dire, il turismo.

 In attesa che L’Amministrazione comunale , Sindaco in testa,  e le altre autorità competenti  decidano di darsi una mossa , effettuando doverose verifiche, individuando l’origine dell’inquinamento ed eventuali responsabilità, ma soprattutto accertandone la pericolosità per la salute dei cittadini, altro non resta da sperare che la popolazione esca dallo stato di ignavia che l’ha caratterizzata finora.

Diversamente,   sarà opportuno  rivolgere   preghiere e  suppliche alla Madonna del Carmine, la cui festa ricade proprio in questi giorni, e attendere che il miracolo avvenga.

Terracina 16/07/2009

Per Città Partecipata

     Lucia  Berti

 


ErroreSQL


Letto : 3146 | Torna indietro
 
Notizie - RSS
I preferiti
Previsioni Meteo
Ascolta la radio
Eventi
<
Settembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 --

 
 © Gp Soft Terracina 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 7,421875E-02secondi.
Versione stampabile Versione stampabile