ErroreSQL
ErroreSQL
ErroreSQL Città Partecipata - Notizie: Comunicato stampa
Città Partecipata Città Partecipata
  Notizie     
« »
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 1
Membri : 0

Iscritti
 Utenti: 118
Ultimo iscritto : Elpakito2
Lista iscritti
 
 Messaggi privati: 26
 
 Commenti: 108
 
 Immagini: 50
 Immagini viste: 318
 
 Materiale: 1
 Totale scarichi: 27
 
 Articoli: 4
 Pagine: 13
 Pagine lette: 51381
 
 Notizie: 239
 
 Sondaggi: 1
 
 Preferiti: 194
 Siti visitati: 79101
 
 Eventi: 19
Log in
Login
Password
Dichiaro di aver preso visione del regolamento e di accettarlo in tutte le sue parti
Memorizza i tuoi dati:
Versioni
EN
ES
FR
Versione Italiana
 
Comunicato stampa
Inserito il 17 dicembre 2009 alle 18:49:00 da admin. IT - Raccolta Rifiuti

Comunicato stampa

Meglio tardi che mai!

Era ora che forze politiche, non più vincolate da giochi di maggioranza, prendessero posizione critica su un problema fondamentale quale è quello della gestione dei rifiuti solidi urbani. segue in dettagli....

 



  

         


 Comunicato stampa

Meglio tardi che mai!

Era ora che forze politiche, non più vincolate da giochi di maggioranza, prendessero posizione critica su un problema fondamentale quale è quello della gestione dei rifiuti solidi urbani.

 

Ci preoccupava e ci preoccupa il silenzio della maggior parte dei consiglieri comunali che sino ad ora hanno eccepito poco o nulla , ma finalmente qualche altra voce si sta unendo a quello della società civile espressa da associazioni locali.

 

Ci sono voluti tre lunghi anni di martellamento sul disservizio e sull’inadempienze contrattuali dell’Aspica prima e della Terracina Ambiente dopo; disservizi e inadempienze che hanno pesato più del dovuto sulle tasche dei contribuenti e che hanno danneggiato gravemente l’economia cittadina , dando un immagine di completo abbandono e degrado vergognoso della città , colpita in un settore vitale quale quello del  turismo.

 

Ora che l’Amministrazione si avvia ad approvare un piano economico finanziario per l’anno 2010, predisposto dalla Terracina Ambiente, aumentato di oltre  2.000,000,00 di euro (per servizi quasi identici a quelli del capitolato precedente), e si appresta ad introdurre la tariffa d’igiene ambientale , prospettando un ingiustificato aggravio di spese a carico delle utenze domestiche e ancor di più delle attività produttive, prende , finalmente , posizione critica anche l’UDC che nel passato è stato muto mentre avrebbe potuto incidere positivamente dal momento che esprimeva in Amministrazione assessori e presidente del consiglio comunale.

 

Se, quando i manifestanti (manifestazione del 17 maggio 2008) contro il caro immondizia e gli organizzatori della protesta furono dileggiati e additati con sarcasmo , si fosse stati più attenti agli interressi dei cittadini le cose avrebbero preso , forse, una piega diversa.

In questa fase è da auspicare l’unione tra più forze possibili perché non vengano commesse illegittimità e si assumano decisioni nell’interresse esclusivo dei cittadini raggiungendo il giusto equilibrio tra la qualità del servizio ed il giusto prezzo.

Terracina 17/12/2009

Associazione Città Partecipata

Lucia Berti

 


ErroreSQL


Letto : 2628 | Torna indietro
 
Notizie - RSS
I preferiti
Previsioni Meteo
Ascolta la radio
Eventi
<
Gennaio
2018
>
L M M G V S D
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 -- -- -- --

 
 © Gp Soft Terracina 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,1015625secondi.
Versione stampabile Versione stampabile