ErroreSQL
ErroreSQL
ErroreSQL Città Partecipata - Notizie: Amministratori inerti chiamati a pagare ......
Città Partecipata Città Partecipata
  Notizie     
« »
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 1
Membri : 0

Iscritti
 Utenti: 118
Ultimo iscritto : Elpakito2
Lista iscritti
 
 Messaggi privati: 26
 
 Commenti: 108
 
 Immagini: 50
 Immagini viste: 318
 
 Materiale: 1
 Totale scarichi: 27
 
 Articoli: 4
 Pagine: 13
 Pagine lette: 51381
 
 Notizie: 239
 
 Sondaggi: 1
 
 Preferiti: 194
 Siti visitati: 79101
 
 Eventi: 19
Log in
Login
Password
Dichiaro di aver preso visione del regolamento e di accettarlo in tutte le sue parti
Memorizza i tuoi dati:
Versioni
EN
ES
FR
Versione Italiana
 
Amministratori inerti chiamati a pagare ......
Inserito il 26 gennaio 2010 alle 13:00:00 da Bolero47. IT - Raccolta Rifiuti

 

E’ trascorso oltre  un mese dall’approvazione in consiglio comunale...Segue in Dettagli



E’ trascorso oltre  un mese dall’approvazione in consiglio comunale , da parte della maggioranza di governo,  del nuovo piano economico finanziario , elaborato e proposto dalla Terracina Ambiente spa , il quale , ricordiamo, nulla prevedeva di nuovo rispetto al precedente capitolato in termini di espletamento di servizio di raccolta differenziata, tranne il costo dello stesso più che raddoppiato, e ci ritroviamo sommersi da immondizie ovunque.

In un video sui rifiuti, prodotto dalla nostra Associazione, tempo fa, definimmo tale intricata e mai risolta vicenda “Storia Infinita” proprio per le origini remote e per l’inerzia dei nostri amministratori nell’affrontare la questione e  troppe volte, negli anni, ci siamo sentiti impotenti di fronte a tanta inerzia e acquiescenza.

Ma oggi , apprendiamo con massima soddisfazione che uno spiraglio positivo compare all’orizzonte a ridare fiducia e giustizia ad una città che ha subito, oltre che un danno ambientale e d’immagine, anche un vero e proprio danno economico .

Infatti, la recentissima sentenza n.1492/2009 della Corte dei Conti per la Campania, ha sancito che i comuni che non attuano la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani rispondono di danno erariale (“O raccolta differenziata o paghi” Articolo pubblicato da  Italia Oggi del 29/12/2009).

Come sostenuto nei nostri articoli precedenti, pertanto,  l’inerzia degli amministratori nell’attuare le prescrizioni legislative , comporta un maggior costo di conferimento dei rifiuti negli impianti di smaltimento , nonché il mancato introito derivante dalla cessione del materiale recuperato e il maggior costo della cosiddetta “emergenza rifiuti”. Tutte poste di  danno che non possono essere

addebitate alla collettività, ma agli stessi amministratori che, in maniera negligente, nulla hanno fatto per avviare seriamente la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.

Chi ci governa dovrà smettere, finalmente, di perdere tempo in giochi di mero  potere; è ora che attivino  rappresentanti  del consiglio di amministrazione della Società Terracina Ambiente spa, affinché si avvii, con sollecitudine la campagna d’informazione per sensibilizzare i cittadini che dovranno essere istruiti su  come differenziare i rifiuti a partire dal 1 luglio p.v.

Alla società civile, toccherà, ancora una volta, il difficile compito di sollecitare e  vigilare, ma ora finalmente anche quello di rivolgersi al Tribunale della  Corte dei Conti del Lazio affinché appuri se vi siano state  responsabilità per negligenza di amministratori che, nulla hanno fatto, nel recente passato, per avviare seriamente la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, consentendo, maggior costi a carico dei cittadini per  un servizio  previsto nel capitolato ma mai espletato .

Anche se Città Partecipata , altre associazioni  ed alcune componenti d’opposizione hanno, a più riprese, posto il problema del danno erariale per il mancato rispetto del contratto in vigore dal 2006 e del mancato raggiungimento delle quote di differenziata in esso previste, ora non è più da tergiversare e tollerare e ci aspettiamo, pertanto, che si sia concordi ne fare in modo che alle parole seguano i fatti.

Terracina 26/1/ 2010                                              Latina Oggi del 27/01/2010                     La Provincia del 29/01/2010

Per Città Partecipata 

 Lucia Berti 


ErroreSQL

Letto : 2573 | Torna indietro
 
Notizie - RSS
I preferiti
Previsioni Meteo
Ascolta la radio
Eventi
<
Febbraio
2018
>
L M M G V S D
-- -- -- 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 -- -- -- --

 
 © Gp Soft Terracina 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,09375secondi.
Versione stampabile Versione stampabile