ErroreSQL
ErroreSQL
ErroreSQL Città Partecipata - Notizie: L’atto accusa del consigliere Di Mauro contro la maggioranza
Città Partecipata Città Partecipata
  Notizie     
« »
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 1
Membri : 0

Iscritti
 Utenti: 118
Ultimo iscritto : Elpakito2
Lista iscritti
 
 Messaggi privati: 26
 
 Commenti: 108
 
 Immagini: 50
 Immagini viste: 318
 
 Materiale: 1
 Totale scarichi: 27
 
 Articoli: 4
 Pagine: 13
 Pagine lette: 51381
 
 Notizie: 239
 
 Sondaggi: 1
 
 Preferiti: 194
 Siti visitati: 79101
 
 Eventi: 19
Log in
Login
Password
Dichiaro di aver preso visione del regolamento e di accettarlo in tutte le sue parti
Memorizza i tuoi dati:
Versioni
EN
ES
FR
Versione Italiana
 
L’atto accusa del consigliere Di Mauro contro la maggioranza
Inserito il 03 febbraio 2008 alle 10:26:00 da admin. IT - Politica

L'atto accusa del consigliere Di Mauro contro la maggioranza

Articolo pubblicato su Latina Oggi del 02/02/2008

Articolo pubblicato su Latina Oggi del 03/02/2008

Segue in Dettagli



Altro che conclusione di una verifica sull’attività amministrativa!

Ha vinto l’arma del ricatto di chi, in un braccio di ferro soprattutto con Forza Italia che aveva posto come condizione imprescindibile il mantenimento dei ruoli amministrativi compresa la fascia da vice sindaco, aveva dichiarato che se i numeri contano qualcosa, la collocazione all’opposizione del proprio gruppo consiliare avrebbe ridotto la maggioranza a numeri di difficile gestione, mentre l’uscita di Forza Italia non sarebbe stato un problema, ,tanto è asfittica la sua rappresentanza consiliare.

Per la seconda volta, infatti, questa formazione ha dovuto chinare la testa, E sempre di fronte agli appetiti dello stesso personaggio, come all’epoca della nomina del direttore generale.

E qualunque sia il nuovo assetto  di giunta, Forza Italia ne esce con le ossa rotte anche se dovesse decidere,come sembra, per un appoggio esterno.

Si potrebbe dire che sono affari loro se non si cercasse di capire la ragione di tanta acquiescenza preoccupante per la città.

E’ fondato pensare che lo scontro all’arma bianca consumato all’interno della coalizione di maggioranza ha trovato il collante su interessi che poco hanno a vedere con programmi nei quali i cittadini potessero contare su servizi efficienti e rispondenti al loro costo e con il disegno di un quadro di riferimento, soprattutto urbanistico,  nel quale gli operatori economici potessero trovare indicazioni per investimenti che ridessero fiato a una economia ormai in stato comatoso.

Gli assetti e le ipotesi di diversa collocazione in maggioranza si reggono su presupposti che poco hanno a che vedere con una politica di sviluppo e molto con interessi di altra natura.

Come,infatti, interpretare la circostanza che un Sindaco è costretto sistematicamente a chinare la testa, ormai da anni, per assecondare sempre lo stesso personaggio a rischio di frantumate la coalizione che l'ha sostenuto in campagna elettorale?

E’ uno stato di necessità per manifesta incapacità o altro?

E se Forza Italia,non ponendosi all’opposizione, accetta ancora una volta uno schiaffo di portata tale da colpire il partito e umiliare i singoli, non è peregrino pensare che il collante attiene interessi che prevalgono sull’orgoglio politico.

Nel frattempo le gravissima situazione finanziaria si approssima al collasso, diventa sempre

più preoccupante lo stato di degrado della città e non procede l’analisi della stato della sicurezza dei cittadini, avendo la maggioranza impedito, di fatto, che procedesse il programma di lavoro che i gruppi consiliari si erano dati con l’obiettivo di rendere Terracina una città sicura., nonostante le indagini della magistratura su atti tra i quali quelli denunciati dal giudice di pace di Terracina, e delle uqali ancora si attende l’esito, le preoccupazioni da più parti sollevate anche in tema di appalti e interventi edilizi e le centinaia di auto incendiate, compresa quella dell’ex direttore generale.

Gino Di Mauro

Terracina 01/02/2008


ErroreSQL

Letto : 1900 | Torna indietro
 
Notizie - RSS
I preferiti
Previsioni Meteo
Ascolta la radio
Eventi
<
Dicembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
-- -- -- -- -- -- --

 
 © Gp Soft Terracina 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 8,984375E-02secondi.
Versione stampabile Versione stampabile