ErroreSQL
ErroreSQL
ErroreSQL Città Partecipata - Notizie: democrazia mortificata
Città Partecipata Città Partecipata
  Notizie     
« »
 
Visitatori
Visitatori Correnti : 1
Membri : 0

Iscritti
 Utenti: 118
Ultimo iscritto : Elpakito2
Lista iscritti
 
 Messaggi privati: 26
 
 Commenti: 108
 
 Immagini: 50
 Immagini viste: 318
 
 Materiale: 1
 Totale scarichi: 27
 
 Articoli: 4
 Pagine: 13
 Pagine lette: 51381
 
 Notizie: 239
 
 Sondaggi: 1
 
 Preferiti: 194
 Siti visitati: 79101
 
 Eventi: 19
Log in
Login
Password
Dichiaro di aver preso visione del regolamento e di accettarlo in tutte le sue parti
Memorizza i tuoi dati:
Versioni
EN
ES
FR
Versione Italiana
 
democrazia mortificata
Inserito il 05 febbraio 2008 alle 23:37:00 da Giuly47. IT - Politica

        Lettera aperta di un cittadino " Democrazia Mortificata" 

       .......segue in dettagli




Sono  davvero  preoccupanti le notizie politiche che ci giungono dalla stampa locale.

Apprendo, con stupore, infatti, che ormai la politica la si conduce con atti di vera prepotenza  e a colpi di  ”querele”.

 Denuncie che partono nei confronti di chi, con costanza e dovere, da mesi svolge  il ruolo  per il quale e’ stato  votato. Da un po’ assistiamo, inermi, ad azioni finalizzate   ad offendere per non dire intimidire chi ha ancora voglia di  far politica nel vero senso del termine,  per scoraggiare chiunque si occupi ancora dei problemi della collettività. Ma mi chiedo e vi chiedo, perchè   si risponde con una  “querela” alle affermazioni del Consigliere Di Mauro quando le sue critiche  rientrano in quella che in altri tempi sarebbe stata considerata “pura e semplice dialettica politica?

 A proposito di stranezze, in due diversi articoli pubblicati sul quotidiano  “Latina Oggi” rispettivamente del 05/01/2008 e 01/02/2008, due esponenti  del più grande partito di maggioranza (assessore e consigliere comunale) affermano cose ben più gravi.

Parlano, infatti, di “ vecchie logiche di lobby politiche “ e “conduzione della città verso il dissesto totale a causa di conflitti ed interessi personali”etc.

 Di fronte a tali gravi e pesanti affermazioni nessuna reazione e/o presa di posizione e’ stata comunque registrata. Allora mi chiedo se  la querela nei confronti del Consigliere Di Mauro non rappresenti un vero atto intimidatorio ad un  esponente della minoranza.

Tutto quanto supportato anche dai toni offensivi  che usa l’attuale Vice Sindaco( ex city manager) nell’articolo odierno   contro un altro Consigliere di  minoranza Vincenzo Coccia e come  non bastasse contro quelle che lui definisce “ Fantomatiche” associazioni.

 Insomma mi pare che siamo ormai in assenza totale di regole di fondo  e viviamo giorno dopo giorno alla mortificazione della democrazia. Non capisco, da semplice cittadino, perché il ceto politico dominante, che dovrebbe essere il garante di regole certe per tutti e di rispetto delle stesse in  modo imparziale, esercita il potere delegato dagli elettori , in modo che li fa apparire preda di delirio di onnipotenza.

E cosi, si preferisce denunciare tutti coloro decidano di obiettare o che non condividano la gestione della cosa pubblica da loro espletata. Forse i nostri amministratori confondono  quella che un tempo era normale dialettica politica con eversione?

 Da anni si  attende invano, che l’amministrazione  dia risposte concrete rispetto ai

tanti problemi irrisolti che hanno peggiorato la qualità dell’intero sistema socio economico.

 Per concludere, con molta amarezza chiedo ai nostri amministratori, di non  perdere tempo in querele,  ma   lavorare con serietà alla risoluzione dei problemi, ricordando che è proprio loro  compito, quello di svolgere il ruolo di tutela dell’unico interesse assegnato loro proprio dai cittadini, vale a dire, l’interesse pubblico .

 Terracina 05/02/2008

Giuly



ErroreSQL

Letto : 2310 | Torna indietro
Commenti
1 Commento
Inserito il 06 febbraio 2008 alle 12:04:34 da Betty_Cb.  0/10
 

Tra i miei interessi non c'e' mai stata la politica, non ne so molto e non mi sono mai interessata di saperne di piu'. Ultimamente pero', forse perche' la risoluzione della ormai "snervante" crisi politica e' diventata la base dalla quale partire per cambiare la realta' di questa citta' e per trasformarla in una citta' vivibile per tutti, non faccio altro che leggere per documentarmi sugli ultimi accadimenti.

 Non sono esperta in materia e non mi "avventurerei" in  un commento riguardante la  politica,  non ho le basi per farlo, pero' spero vivamente che la querela o "atto intimidatorio" , non fermi l'operato di chi e' sempre attento alle problematiche del cittadino ed e' sempre pronto ad avere il coraggio di dire quello che in fondo e' ormai sotto gli occhi di tutti!

Betty

 
Notizie - RSS
I preferiti
Previsioni Meteo
Ascolta la radio
Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 -- -- --

 
 © Gp Soft Terracina 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7
Questa pagina è stata eseguita in 0,1015625secondi.
Versione stampabile Versione stampabile